Oikos
Centro di ricerche e analisi indipendente
Ricerca
Comunità, identità, cittadinanza, appartenenza.
Analisi
Idee, istituzioni, fenomeni, storie.

Aggiornamenti Recenti

Gli Ultimi Articoli

Pandemia e guerra santa: il Mediterraneo piomba in un nuovo medioevo?

di Francesco De Palo

Nell’era della “liquidità sociale”, quando anche un certo relativismo ha preso il sopravvento, dove legittimamente si rispettano i diritti praticamente di tutti, come ad esempio degli animali, c’è ancora chi mira a “conquistare” un luogo museale, in passato di culto (e che culto…) per scopi puramente propagandistici e commerciali senza che vi sia una certa reazione di merito.

Read More

La rivolta della società: l’Italia dal 1989 ad oggi

di Alessandro Dividus

L’ultima fatica di Francesco Tuccari, “La rivolta della società: l’Italia dal 1989 ad oggi” (Laterza, 2019), è una efficace ricostruzione della parabola evolutiva dell’ormai scomparso Belpaese, dal 1989 a oggi, che mette ben in evidenza le metamorfosi in atto dal disfacimento della Prima Repubblica alla proclamazione giallo-verde della neonata Terza Repubblica.

Read More

Italia immaginata e da immaginare

di Alessandro Della Casa

– Trascurata finora dagli studi sui simboli e sulle feste alla base della religione civile, l’allegoria femminile dell’Italia è indagata nel volume curato da Giovanni Belardelli, “L’Italia immaginata. Iconografia di una nazione” (Marsilio 2020), che ne ricostruisce le vicissitudini.

Read More

Le nuove sfide della diplomazia internazionale dopo un quindicennio di crisi

di Beatrice Nicolini

La politica americana intesa come “la politica del mondo”, descritta da Alan K. Henrikson nel 2005, non rappresenta più l’unico esempio di contrazione democratica, a causa dei nuovi modelli nelle relazioni sociali, che ora si muovono a differenti velocità, e dei nuovi attori – statuali e non – che dalla crisi del 2008 spingono la diplomazia internazionale fuori delle categorie tradizionali e dalle proprie passate interdipendenze.

Read More

Dostoevskij e il cristianesimo come educazione ad essere liberi

di Giacomo Maria Arrigo

“La leggenda del Grande Inquisitore” di Dostoevskij, in libreria a cura di Danilo Breschi, è l’occasione per ritornare a parlare dell’Eterno, a interrogare la nostra società e il nostro modo di vivere, oggi dimentico di una dimensione trascendente che è ridotta ad astratta metafisica ma che è, in realtà, filosofia pratica e modo d’interpretare la vita quotidiana, i gesti comuni, finanche il modo di camminare e guardare i volti degli altri in giro per le strade.

Read More

Utopian exceptionalism, a danger to democracy, is back in fashion

by Brett Bourbon

Oppression is something terrible and we must strive to create a more just society, but that does not mean that we should organise our political thinking around imagined utopias, because the ideal of a world without power and without conflict, mixed with inquisitorial moralism and political exceptionalism, aggravates problems rather than resolving them. This is explained by Professor Brett Bourbon, of the University of Dallas, exclusively for Oikos, of whose scientific committee he is a member. We publish his article in both English and Italian.

Read More

Torna di moda l’eccezionalismo degli utopisti, un pericolo per la democrazia

di Brett Bourbon

L’oppressione è qualcosa di terribile e dobbiamo sforzarci di creare una società più giusta, ma ciò non significa che organizzare il nostro pensiero politico intorno a utopie immaginate, perché l’ideale di un mondo senza potere e senza conflitti, misto al moralismo inquisitorio e all’eccezionalismo politico, aggrava i problemi, anziché risolverli. Lo spiega sul sito di Oikos, del cui comitato scientifico fa parte, il professor Brett Bourbon, dell’Università di Dallas. Pubblichiamo il suo articolo sia in inglese che in Italiano.

Read More