Giuseppe Lazzati e la cittadinanza “paradossale” dei cristiani

di Rocco Gumina

Tra chi lavora alla riproposizione dei partiti d’ispirazione cristiana e chi si muove all’interno di quelli esistenti con il grimaldello dell’identità cattolica per conquistare posizioni di potere, nel nostro Paese il nesso fra fede e politica si mostra ancora abbastanza vitale. Ai due percorsi appena citati, si aggiunge la “terza via” proposta da Giuseppe Lazzati secondo il quale il credente è chiamato ad accettare l’odierna pluralità, mista alla complessità, e ad agire con gli altri per la ricerca del bene comune.

Read More

Un Noi in fondo all’Io: per una riscoperta di Giovanni Gentile

di Antonio Giovanni Pesce

Il tema dell’uno e dei molti, dell’Io e del Noi ha ricadute politiche assai interessanti, e le controversie su questo aspetto, oltre ad avere lasciato strascichi enormi, hanno avuto drammatiche conseguenze. La più nota e a noi vicina battaglia su questo problema ha visto prima dialogare, poi discutere sempre più animatamente, e infine litigare i due grandi maestri della rinascita idealistica in Italia, Benedetto Croce e Giovanni Gentile. Ma per una piena comprensione del Noi è quest’ultimo che andrebbe oggi riscoperto attraverso la rilettura di “Genesi e struttura della società”, contro ogni infondata accusa di misticismo.

Read More