La rivolta della società: l’Italia dal 1989 ad oggi

di Alessandro Dividus

L’ultima fatica di Francesco Tuccari, “La rivolta della società: l’Italia dal 1989 ad oggi” (Laterza, 2019), è una efficace ricostruzione della parabola evolutiva dell’ormai scomparso Belpaese, dal 1989 a oggi, che mette ben in evidenza le metamorfosi in atto dal disfacimento della Prima Repubblica alla proclamazione giallo-verde della neonata Terza Repubblica.

Read More

Italia immaginata e da immaginare

di Alessandro Della Casa

– Trascurata finora dagli studi sui simboli e sulle feste alla base della religione civile, l’allegoria femminile dell’Italia è indagata nel volume curato da Giovanni Belardelli, “L’Italia immaginata. Iconografia di una nazione” (Marsilio 2020), che ne ricostruisce le vicissitudini.

Read More

Dostoevskij e il cristianesimo come educazione ad essere liberi

di Giacomo Maria Arrigo

“La leggenda del Grande Inquisitore” di Dostoevskij, in libreria a cura di Danilo Breschi, è l’occasione per ritornare a parlare dell’Eterno, a interrogare la nostra società e il nostro modo di vivere, oggi dimentico di una dimensione trascendente che è ridotta ad astratta metafisica ma che è, in realtà, filosofia pratica e modo d’interpretare la vita quotidiana, i gesti comuni, finanche il modo di camminare e guardare i volti degli altri in giro per le strade.

Read More

La democrazia nacque a tutela degli interessi di una “élite” affaristica

di Alessandro Della Casa

Un libro di Francesco Colafemmina, che sarà presentato oggi pomeriggio ad Acquaviva delle Fonti, dissacra il mito del “governo del popolo” e spiega come il coinvolgimento della massa popolare nella gestione del potere, nell’Atene antica, celasse l’asservimento delle classi subalterne agli interessi di una “élite” plutocratica, demagogica e clientelare.

Read More