David Hume razzista? Come tutti gli illuministi…

di Spartaco Pupo

I manifestanti del “Black Lives Matter”, che nei giorni scorsi a Edimburgo hanno oltraggiato la statua di David Hume, accusato di razzismo, dovrebbero prendersela con l’intera cultura illuminista e i suoi maggiori interpreti, da Voltaire a Kant, assertori di un certo differenzialismo tra uomini, popoli e nazioni… ma dai quali derivano tutte le libertà di cui i novelli rivoluzionari usano e abusano.

Read More